Roma Memoria: a 25 anni dalla scomparsa di Primo Levi

 

Sabato 5 Maggio alle ore 18, Generazione Tq e Teatro Valle Occupato v’invitano a un’assemblea pubblica al Teatro Valle Occupato a Roma con

Marco Belpoliti, curatore delle opere di Primo Levi
Valentina Pisanty, autrice di Abusi di memoria.
Negare, banalizzare, sacralizzare la Shoah
Raffaella di Castro, autrice di Testimoni del non-provato.
Ricordare, pensare, immaginare la Shoah nella terza generazione
Michela Ponzani, autrice di Guerra alle donne

parteciperanno al dibattito con letture sceniche e musicali di testi di Primo Levi e di altri autori Veronica Cruciani, Nicola Lagioia, Lorenzo Pavolini, Marco Rovelli, Paola Soriga, Giordano Tedoldi

Coordina Christian Raimo

Roma memoria, Un dibattito aperto alla cittadinanza sull’uso e l’abuso politico della memoria e della storia

Cosa vuol dire ricordare a 25 anni dalla scomparsa di Primo Levi?

Cosa vuol dire Resistenza in una città che fatica a dirsi antifascista?

Cosa vuol dire passare il testimone tra le generazioni?

h.22 circa conclude la serata

La strada di Levi
di Davide Ferrario e Marco Belpoliti
proiezione introdotta dagli autori

 







 
 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

 
 

Leave a Comment